45enne in carcere con accusa di stupro

    0

    Un signore di 45, anni, padre di famiglia residente a Barbariga, è in carcere a Canton Mombello da sabato, quando è stato arrestato su segnalazione di una ragazza nigeriana di 19 anni, vittima di stupro.
    La giovane è stata soccorsa sabato notte da un paio di giovani che in automobile stavano percorrendo una strada di campagna. Impaurita, confusa e con una corda legata al collo la nigeriana ha fermato i passanti e chiesto aiuto dicendo di essere stata stuprata in un cascinale poco distante. Dopo l’arrivo dei Carabinieri la donna è riuscita a mostrare il luogo dove sarebbe avvenuta la violenza, poco dopo i militari hanno fermato e arrestato l’uomo che si è difeso proclamandosi innocente. A suo carico pare ci siano indizi importanti, indagini sono in corso per stabilire se i reti organici trovati nel letto dove la ragazza è stata legata gli appartengono. Oggi il giudice si esprimerà sulla vicenda, per confermare o meno il fermo.
    Au.Bi.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. VERGOGNATI SEI PURE PADRE DI FAMIGLIA I TUOI BAMBINI COSA DIRANNO? SCHIFOSOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!

    2. VERGOGNATI SEI PURE PADRE DI FAMIGLIA I TUOI BAMBINI COSA DIRANNO? SCHIFOSOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!

    3. poi magari non è nemmeno stato lui e tu gli spari merda a gratis…
      se non ti ricordi i fatti, vediti gli articoli riguardanti lo stupro a roma nel parco della Caffarella… Quei poveri rumeni ne hanno passate di tutti i colori… e la gente li insultava proprio come ora fai tu…
      sinceramente, mi fai anche un po’ schifo…

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome