Bando chiuso a quota 1.037

    0
    Bsnews whatsapp

    Il bando è scaduto ieri: 1.037 le domande presentate ma pare che i tempi per l’effettiva erogazione del contributo saranno lunghi, lunghissimi. L’assessore ai Servizi Sociali Giorgio Maione precisa che il numero totale andrà sfoltito considerevolmente: alcune famiglie hanno presentato due domande (una prima della riapertura del bando e una dopo l’ordinanza del 12 marzo), altri nuclei l’hanno presentata pure avendo un Isee superiore ai 40mila euro. Alla fine è ipotizzabile che le domande valide non saranno più di 8-900. Quelle presentate da stranieri sono numerose, addirittura 390. La cifra stanziata dal Comune per la copertura del bando sarebbe teoricamente sufficiente per tutti essendo pari a 1milione e 200mila euro.
    Inutile ricordare che la Loggia non intende scucire un quattrino sino alla conclusione dell’iter giudiziario intrapreso, e intende arrivare sino in Cassazione se necessario. Sempre che la Camera del Lavoro non richieda al giudice una ingiunzione di pagamento per l’erogazione dei 1000 euro alle famiglie che ne hanno diritto.
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. nonostante le continue condanne dei giudici questa giunta razzista insiste caparbiamente a voler discriminare.

      ben venga l’ingiunzione allora.
      e un benvenuti a Brescia ai bambini di tutti i colori.

    RISPONDI