6 i rinvii a giudizio

    0
    Bsnews whatsapp

    Giacomo Bontempi, Gino Danieli, Costantino Franchi, Giuseppe Lucchini, Vittorio Palazzani e Enzo Ziletti. Questi i nomi delle sei persone che il gup Lorenzo Benini ha rinviato a giudizio in merito al processo per la cattiva gestione e i rapporti in conflitto di interessi tra Aci e Marva, società che si è aggiudicata l’assegnazione della corsa più bella del mondo per anni. L’accusa per i sei è di associazione a delinquere finalizzata alla turbativa d’asta.
    Cosa è successo: tra il 2002 e il 2006 l’Aci di Brescia (Bontempi e Lucchini, due delle sei persone rinviate a giudizio, ne facevano parte) senza alcuna gara di assegnazione ha affidato la corsa alla Marva (società privata della quale facevano parte gli altri rinviati a giudizio). Per gli enti pubblici eseguire una gara d’appalto è d’obbligo: non averlo fatto ha portato all’assegnazione della corsa per cifre di gran lunga inferiori a quelle che si sarebbero spuntate in un appalto regolare (150 mila euro contro il milione di euro offerto da alcune società alla prima gara indetta).
    Il processo partirà il 19 novembre.
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI