Ideal Standard: sospesa la Cigs

    0
    Bsnews whatsapp

    Dopo un incontro al Ministero dello Sviluppo economico a Roma, è stata sospesa la procedura di cassa integrazione per i 130 dipendenti dello stabilimento Ideal Standard di Brescia. All’incontro, a cui ha presenziato il sottosegretario Stefano Saglia, i vertici dell’azienda hanno presentato il proprio piano industriale che prevede tra l’altro la chiusura dell’impianto di Brescia (e di Novara) e l’accorpamento dell’attività con quella di Orcenico (PN). Piano ritenuto dai sindacati inaccettabile. In attesa del prossimo vertice, in programma il prossimo 31 luglio, il gruppo, sollecitato da Saglia, ha scelto di accogliere la richiesta del sottosegretario di aprire al dialogo con i sindacati e soprattutto di sospondere la procedura di Cassa.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI