Forza il blocco: in cella marocchino

    0

    Non bastava guidare senza patente un’auto sotto l’effetto di alcool e droga, non bastava essere privo di permesso di soggiorno, non bastava essere pregiudicato per riciclaggio e spaccio di stupefacenti, no. Ha dovuto anche forzare un posto di blocco e investire una motocicletta. Un marocchino 32enne è stato arrestato sabato sera dagli agenti della polizia locale di Palazzolo e Capriolo, impegnati in una caccia all’uomo dopo che il clandestino alla guida di una Fiat Punto ha oltrepassato il posto di blocco allestito a Palazzolo. Una fuga di qualche chilometro, poi l’abbandono dell’auto e la prosecuzione a piedi tra i campi di mais, fino alla cattura avvenuta dopo una colluttazione con gli agenti. Ora il marocchino si trova a Canton Mombello, in attesa di processo ed espulsione.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY