Rapina violenta nella Bassa

    0

    Casa sottosopra e furto di gioielli e denaro per un bottino da ben 30mila euro, ma ciò che è ben più grave sono le percosse subite dal padrone di casa e la paura per quella che è stata una rapina violenta.
    Intorno alle 21 tre malviventi, forse slavi da quanto è riuscito a capire la vittima, sono entrati un una villetta di via Ermengarda a Leno. Decisi a trovare la cassaforte, che non c’era, hanno perlustrato la casa in lungo e in largo sotto gli occhi intimoriti del proprietario di casa, Sergio Gobbi, della moglie e del figlio. Non riuscendo a trovare la cassaforte hanno percosso il padre di famiglia, dopodiché hanno rinchiuso in bagno le tre persone e con calma hanno razziato monili, gioielli e denaro.
    Una volta scattato l’allarme sono partite le ricerche da parte dei carabinieri di stanza a Leno e Verolanuova, ricerche per ora vane.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY