Nella Goito un campus universitario?

    0

    In questi giorni in città c’è stata la presenza di George Dennison, rettore dell’Università del Montana che, a margine del convegno "Alleanza Brescia-Montana" tenutosi a giugno su iniziativa dell’associzione World Trade Center ha voluto visitare e conoscere la nostra realtà. Due giorni densi di impegni e appuntamenti, il rettore ha incontrato suoi colleghi accademici, amministratori e imprenditori e qualcosa di interessante ne è uscito. L’idea più intrigante è certamente quella, non nuova ma rispolverata e attualizzata, di creare un campus universitario destinato agli studenti del Montana nella caserma Goito. Non un semplice "dormitorio" per pochi ragazzi in trasferta-premio, un vero e proprio campus per ospitare (addirittura) 4mila studenti americani. I ragazzi verrebbero a Brescia in quanto città ricca di oppurtunità formative sul campo, a Brescia le numerose aziende potrebbero accogliere gli studenti per stage e tirocini e intraprendere un percorso di reale interscambio di competenze e strategie. Senza dimenticare che la dimensione urbana di Brescia favorirebbe una vivibilità differente rispetto a una metropoli come Milano, ad esempio. L’idea p stata accolta con interessa da parte degli assessori comunali e provinciali, ora c’è da mettersi al tavolino a studiarne la fattibilità. Certo 4mila studenti non sono pochi, ma sarebbe il modo migliore per rilanciare il centro storico.
    Au.Bi.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Altro che apertura delle ztl o aumento dei parcheggi, questo si sarebbe il primo intervento efficace per riportare un po\’ di vita, un po\’ di giovani, in centro!

    LEAVE A REPLY