Si conosce l\’identità delle 2 vittime

    0

    Si conosce l’identità dei due uomini precipitati questo primo pomeriggio in elicottero sulle spiagge di Torre del Benaco, sulla sponda veronese del Lago di Garda. Si tratta di Paolo Alberti, 45 enne di Desenzano, e di Alessandro Ferron, 41 anni. Entrambi erano agenti immobiliari di Tecnocasa. Alla guida dell’elicottero era Alberti, pilota e proprietario del velivolo. I due uomini erano partiti da Boscoantico, dove è situato un campo di volo privato. L’obiettivo era sorvolare il lago ed effettuare alcuni rilievi della zona per motivi di lavoro. Dopo poche decine di minuti dal decollo però, l’elicottero è precipato, causando la morte istantanea dei due. Ancora da comprendere le ragioni della caduta, se imputabile a un’avaria al motore o a qualche comando o piuttosto ad un malore del pilota, che a quanto risulta dalle prime testimonianze, era esperto.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY