Controlli straordinari a Chiari

    0

    Tra le ore 17 e le 24 del 12 novembre, è stato attuato un controllo straordinario del territorio da parte dei militari della Compagnia di Chiari, con particolare riferimento ai varchi autostradali. In particolare:

    • sono controllati 44 veicoli e identificate 62 persone;

    • i militari della Stazione di Trenzano hanno proceduto all’arresto di R.F., 29enne di Lograto, in flagranza del reato di spaccio di stupefacenti in danno di altro giovane italiano. La manovra non è passata inosservata ai Carabinieri che hanno così fermato R.F.. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di sequestrare 10 grammi di cocaina, suddivisa in dosi, 2 grammi di hashish, 25 grammi di sostanza da taglio e 1.000 euro in contanti provento dell’attività illecita;

    • un equipaggio del NORm di Chiari, in Iseo, ha proceduto all’arresto di un cittadino senegalese, M.O. 42enne, trovato in possesso di 345 CD e 47 DVD contraffatti e pronti per la vendita;

    • la Stazione di Capriolo è intervenuta in Paratico ed ha arrestato un tunisino, S.M. 34enne clandestino, per minacce e violazione di domicilio ai danni del proprietario di un capannone dove era stato sorpreso a dormire. Scoperto lo straniero all’interno della sua proprietà, l’uomo ha cercato di risolvere bonariamente la cosa tentando di allontanarlo. S.M. ha iniziato ad inveire ed ha lanciato una bottiglia di vetro contro l’artigiano fortunatamente senza colpirlo ed ha minacciato di incendiare tutto. A questo punto, visti vani tutti i tentativi sono stati chiamati i Carabinieri, già in zona per un servizio perlustrativo, che non hanno potuto far altro che portare prima l’uomo in caserma e poi nel carcere di Brescia.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY