Abbattuti gli edifici abbandonati

    0

    Demoliti i due vecchi capannoni in viale Duca degli Abruzzi situati a fianco della ferrovia, sulla destra rispetto alla rotatoria provenendo da via Cadorna.

    Abbandonati da alcuni anni, inseriti però in una zona residenziale, i due stabili erano diventati rifugio per alcuni cittadini magrebini e una donna italiana. Da tempo la situazione necessitava di una soluzione definitiva, in passato gli edifici erano utilizzati come deposito attrezzi della segnaletica stradale, e finalmente ieri mattina le ruspe hanno fatto il loro dovere. Già stabilita la destinazione d’utilizzo dell’area liberata: sorgerà la nuova sede della cooperativa Il calabrone che in cambio dello spazio garantirà la manutenzione gratuita del vicino parco.

    Soddisfatto il vicesindaco Fabio Rolfi, che vede risolto un problema di sicurezza (gli edifici erano talvolta rifugio di per tossicodipendenti e sbandati) e anche l’assessoreai Servizi Sociali Giorgio Maione per avere trovato una sede alla cooperativa.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY