La Brescia \”Slow\”

    0

    Autunno, tempo di guide eno-gastronomiche. Nei giorni scorsi è arrivata in libreria anche quella delle Osterie d’Italia di Slow Food, movimento creato da Carlo Petrini.

    Giunta alla ventesima edizione, la guida premia la nostra città segnalando sei osterie che potranno fregiarsi della famosa chiocciolina. Per la cronaca: 1696 i locali recensiti, 221 le chioccioline assegnate ad altrettante osterie meritevoli, 26 in Piemonte, 21 in Toscana e 19 a testa per Lombardia e Campania.

    Ecco le sei osterie bresciane (clicca sul nome per aprire il link):

    Le Frise di Artogne

    Al Bianchi di Brescia

    Osteria Alloggio della Villetta di Palazzolo

    Trattoria Il Castello di Serle

    Lamarta di Treviso Bresciano

    Trattoria Gallo di Rovato

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY