Un controllore preso a pugni

    0
    Bsnews whatsapp

    Ieri in centro città, su un autobus, un controllore è stato preso a pugni da un 27enne bresciano. Il controllore lo aveva trovato sul mezzo pubblico senza biglietto e gli aveva comminato una multa. Violenta la reazione del giovane che, dopo averlo assalito, si è dato alla fuga lungo corso Garibaldi. Fortunatamente è stato possibile risalire all’aggressore, grazie ai documenti di identità che aveva mostrato al controllore poco prima dell’aggressione. Quanto all’addetto di Brescia Mobilità, la prognosi è di due settimane.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI