Il vescovo accoglie gli stranieri

    0

    Il vescovo di Brescia Luciano Monari ha celebrato ieri in duomo la tradizionale Messa dei popoli, appuntamento dell’epifania che vuole ricordare in un’occasione speciale le tante etnie cattoliche presenti in città.

    Una messa diversa, più colorata, più allegra se vogliamo. Le letture del Vangelo sono avvenute in inglese e francese, i doni portati all’altare provengono da tutto il mondo. Cattedrale gremita da gente straniera, e il vescovo non perde occasione per richiamare i valori cristiani di uguaglianza davanti a Dio, fratellanza tra le genti, unità in Cristo: «La chiesa deve riconoscere tutti come suoi figli, far sentire a tutti che Cristo unisce chi è lontano in un unico corpo, di cui lui è la testa e i fedeli, di qualsiasi origine, le membra. Sebbene siamo in un tempo segnato da tensioni e aggressività ricordatevi che qui trovate la stessa chiesa che vi ha generato nella fede».
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY