Dramma vissuto anche a Brescia

    0

    In pochi secondi le notizie del terremoto che ha devastato il già povero stato centroamericano di Haiti hanno fatto il giro del mondo, grazie soprattutto ai blog e ai social network. Anche a Brescia la notizia è arrivata istantanemanete ed ha messo in allarme gli haitiani presenti in città, non troppo numerosi a dir la verità.

    Tra loro un ragazzo 31enne che frequenta l’università di Economia e Commercio e assieme a un amico è socio del negozio "Fantasia Tropicale" (visita il sito internet) di via Trento. Cleveland Seignon, questo il nome del ragazzo, è fortunatamente riuscito a parlare con i genitori, che stanno bene ma hanno visto la loro abitazione sgretolarsi alle scosse del terremoto, ma ancora non è riuscito a contattare la sorella che vive e studia a Port Au Prince, capitale del paese. La preoccupazione è tanta, la percentuale di vittime nella città è altissima.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY