L\’illuminazione che non funziona

    0

    Pubblichiamo la lettera del sindaco di Castegnato Giuseppe Orizio:

     

    Da oltre un mese buona parte della pubblica illuminazione di Castegnato, quella nella parte centrale del paese, funziona a fasi alterne o non funziona affatto.

    Nonostante i numerosi solleciti (tutti documentati) inviati alla Società SOLE del Gruppo ENEL, la situazione è rimasta inalterata, in particolare nelle vie Collegio, Palestro, Trebeschi, Marconi e San Martino.

    E’ una situazione intollerabile ed al limite della denuncia, perché quando un paese viene lasciato senza illuminazione, o questa è molto carente perché non pochi punti luce sono spenti, si favoriscono le condizioni per fatti e situazioni lesivi dell’incolumità e della libertà dei cittadini.

    I rapporti con la società SOLE del gruppo ENEL sono esclusivamente burocratici: al Comune non è data una via privilegiata di contatto e di segnalazione dei guasti.

    Se la situazione non dovesse tornare alla normalità saremo costretti a chiedere l’intervento del Prefetto denunciando la società SOLE del Gruppo ENEL per interruzione di pubblico servizio, per danni alla collettività ed anche all’immagine dell’Amministrazione comunale che viene ingiustamente additata come responsabile di questa situazione.

    Confidiamo che tutto questo non sia necessario e che si ripristino con la società SOLE corrette modalità di collaborazione.

    Giuseppe Orizio

    Sindaco di Casategnato

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY