Rapina al bar Andrea

    0

     Nella tarda serata di ieri, il bar Andrea, alla Pendolina, è stato oggetto di una rapina. Era quasi l’orario di chiusura quando nel locale sono entrati due avventori. Hanno ordinato da bere e si sono messi a chiacchierare tranquillamente fino al momento in cui il proprietario ha chiesto loro di uscire perchè era ora di chiudere. In risposta alla sua richiesta, i due hanno tirato fuori coltello e pistola e gli hanno intimato di consegnare il denaro in cassa. 130 euro in tutto con cui i due si sono subito dileguati a bordo di un’auto. Gli agenti della volante, allertati dal proprietario del bar, hanno iniziato le ricerche che si sono interrotte quando, davanti al bar Capitol di via Trento, hanno notato una Polo bianca. Era incidentata, esattamente come quella che – secondo la testimonianza del gestore – era stata usata dai rapinatori per darsi alla fuga. Gli agenti sono entrati nel bar chiedendo informazioni sul proprietario dell’auto. Si è fatto avanti un uomo di origine tunisina che, di fronte alle accuse della polizia, si è però dichiarato estraneo alla rapina. La perquisizione della Polo ha però smentito l’uomo. Nell’auto sono infatti stati rinvenuti sia il coltello che la pistola. Abbastanza da giustificare l’arresto del tunisino. Del complice però nessuna traccia.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY