Lo stadio divide il Consiglio

    0
    Bsnews whatsapp

    Rifare completamente il Rigamonti, abbattendo una tribuna alla volta, spendendo in totale 15 milioni di euro o costruire un impianto nuovo nell’area cave di San Polo-Buffalora e spenderne 40?

    Il dibattito che da mesi anima la città è tornato ieri tra i banchi del Consiglio Comunale grazie a due mozioni presentate dal Pd. Ancora su posizioni opposte la maggioranza e l’opposizione. I vantaggi della ristrutturazione sono evidenti e molteplici secondo la minoranza: risparmio economico (in un periodo di vacche magre), valorizzazione di un’area a vocazione sportiva (con la piscina in costruzione vicino allo stadio) ben servita dai mezzi pubblici (la stazione della metropolitana a due passi), la possibilità di continuare ad utilizzare il terreno di gioco anche se la squadra andasse in serie A (che ci vada in serie A però!). Secondo Paroli e i suoi invece una nuova cittadella dello sport (stadio più palazzetto più piste varie) farebbe della zona cave un luogo dedicato alle attività all’aria aperta ma anche ai grandi eventi, valorizzando una zona degradata che altrimenti potrebbe finire oggetto di speculazione edilizia e lasciando spazio a Mompiano per un parco-Castelli 2.
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. Spiegatemi come la zona cave potrebbe finire oggetto di speculazione edilizia se si tratta tutto di terreno agricolo e destinato a Parco dall\’attuale Piano Regolatore: l\’unico modo è che la Giunta modifichi la destinazione nel nuovo PGT, ma allora la copa delle eventuali speculazioni edilizie ricadrebbe sul nostro Sindaco che dice di non volerne.
      Per quanto riguarda il raddoppio di Parco Castelli vorrebbe dire aggiungere circa 48.000 mq di verde (tanto è grande attualmente il Parco) per togliercene 1.000.000 (un milione) da un\’altra parte tra stadio, cittadella, parcheggli, viabilità e compensazioni edilizie varie. Siamo proprio sicuri che ne valga la pena?
      A proposito, sapete a che distanza sarebbe il nuovo stadio dalla stazione della metropolitana? mentre la tangenziale sarebbe giusto giusto all\’uscita delle tribune. Cosa pensate che userebbero i tifosi per recarsi allo Statio, i mezzi pubblici oppure l\’automobile?

    RISPONDI