Violentate due minorenni

    0
    Bsnews whatsapp

     Due ragazzine, entrambe minorenni, sono state vittime di violenza sessuale da parte di un gruppo di 4 giovani di Casalmoro, in provincia di Mantova. Le ragazzine – 16 e 17 anni – sono state aggredite nel bagno del bar Cafè Noir a Gambara. I 4 avrebbero scardinato la serratura e bloccato le due adolescenti, violentandole a turno. Le due ragazze sono poi riuscite a fuggire. I carabinieri le hanno trovate per strada, in lacrime e sotto shock. Gli agenti, appartenenti alla compagnia di Verolanuova, hanno ascoltato le testimonianze delle ragazze e dei presenti. E proprio una di queste, rilasciata un avventore del bar, ha permesso loro di rintracciare ’auto su cui i ragazzi si sono allontanati. Facile poi risalire all’identità dei 4, tre maggiorenni, finiti subito a Canton Mombello, e un 17enne.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. \"non ci posso credere…sono tutti bravi ragazzi e di buona famiglia\" … dimentichi che probabilmente quelle due li hanno provocati!

    2. nn ci posso credere! che ancora oggi ci siamo xsone che pensano ancora queste cose, ma scheziamo! cari i miei maschietti dovete imparare a tenere i pantaloni ben chiusi,e nn date sempre la colpa dalle ragazze, siate voi che avete dei problemi seri.

    3. Scusate, ho scritto \"dimentichi che probabilmente quelle due li hanno provocati!\" intenzionalmente in quanto è una delle tipiche oscene frasi fatte e dette in questi orribili casi; replicavo ironicamente facendo il verso a \"sono tutti bravi ragazzi e di buona famiglia\" ovvero altra solita e stupida espressione a difesa di chi è uomo solo sulla carta d\’identità . Mi scuso se questo mio comportamento ha generato un fraintendimento ed ha offeso qualcuno, soprattutto le donne.

    4. li ho visti crescere conoscendo pure le loro famiglie molto bene non credo a tutto quello che si dice su di loro. con me lavora il thailandese pure la mamma del givane della burkina fasu bravi ragazzi che dire mi pinge molto il cuore.

    5. sentite aspettate prima di giudicare, uno di loro è mio amico, loro li hanno provocati ma poi non c\’è stata nessuna violenza effettiva, sono solo state palpeggiate (anche se ovviamente non è una bella cosa) e il giorno dopo i telegiornali li sputtanano come sporchi stupratori. Pensate almeno che la loro reputazione è rovinata per il resto della vita e che le due ragazze sono conosciute per essere abbastanza \"facili\" con molti ragazzi.

    6. GENITORI,MA NON VEDETE COME LE VOSTRE FIGLIE SI VESTONO QUANDO ESCONO DI CASA?MA DAI, SU ANCHE VOI:MAGARI NON PROVOCANO VERBALMENTE,MA BASTA GUARDARLE PER PERDERE IL RISPETTO.I COMPORTAMENTI POI ……ANDATE A VEDERE I VOSTRI FIGLI QUANDO SONO IN GIRO,SICURAMENTE NON LI RICONOSCERESTE.NON VOGLIO GENERALIZZARE,MANCA IL RISPETTO E L\’EDUCAZIONE NON ESISTE +!!!!!!!

    7. caro il mio antonello queste cose succedono xche gente come te la pensa cosi ,noi donne siamo libere di vestire come vogliono , siete voi maschilisti che nn sapete tenere a bada i vostri ormoni,il rispetto è la base di tutto in qualsiasi modo ci si comporta , anche una di strada va rispettata.nn so se sei un genitore ,con quello che hai scritto bel esempio di rispetto che dai hai tuoi figli.

    8. Il modo in cui la notizia è stata data lascia spazio solamente a giudizi colpevolisti. Ma voi siete sicuri che tutto quello che è scritto sui giornali e sui \"tg online\" sia vero? Magari prima di giudicare, in un senso o nell\’altro, bisognerebbe conoscere come si sono svolti i fatti realmente!

    9. I carabinieri nn le hanno trovate per strada ma li hanno chiamati loro e poi nn le hanno violentate a turno le hanno solo toccate senza toglierle neanke un vestito!!!
      Ed è meglio evitare di scrivere le cose se nn si sanno!!!!!!!

    10. Sconvolta… io conosco le tipe e prima di parlare dovresti tutti sapere le cose! loro nn hanno provocato proprio nessuno e tuprima di dire che sono ragazze facile le conosci?? pensate a quello che dite che sarebbe meglio!!

    11. In contrapposizione a tutte le accuse, i ragazzi dipinti come stupratori senza scrupolo e con gli ormoni a mille non sono colpevoli. Chi conosce questi ragazzi e soprattutto quello che è davvero accaduto, può capire quello che dico e può permettersi di giudicare.. Tutti gli altri, prima di tutto, dovrebbero informarsi bene sui fatti e non basarsi su quello che dicono i giornali.

    RISPONDI