Controlli delle patenti degli immigrati

    0

     Grazie a una collaborazione, nata tra l’ufficio falsi della polizia locale di Brescia e l’ufficio Patenti del dipartimento trasporti terrestri, nato l’anno scorso per controllare le patenti dei cittadini extracomunitari, si è dato via a una serie di controlli mensili sulle richieste di conversione di patenti straniere in documenti validi per il nostro paese. Grazie al sodalizio, è stato possibile finora controllare 600 patenti e sequestrare 22 documenti falsi di cui oltre la metà appartenenti a macedoni. Il vicesindaco Fabio Rolfi, assessore alla sicurezza, sottolinea l’importanza di questo lavoro per l’attuazione del quale sono stati investiti 80mila euro, necessari in larga misura all’acquisto di un sofisticato macchinario capace di identificare con precisione i documenti falsi.

     

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY