Tenta suicidio appiccando un fuoco

    0
    Bsnews whatsapp

    Intorno all’una di questa notte nello stabile al numero civico 47, tra via Capriolo e vicolo del Moro, a Brescia, un uomo di 51 anni ha tentato di togliersi la vita appiccando un incendio nello scantinato del proprio appartamento. L’uomo era caduto in depressione per la decisione della moglie di separarsi. Ieri l’uomo, ha deciso di scendere in cantina, dove si è tagliato le vene, per poi dare fuoco al locale. Le fiamme si sono sviluppate rapidamente, avvolgendolo e procurandogli gravi ustioni.  A prestargli i primi soccorsi i  figli, che lo hanno  sentito gridare dall’appartamento. Immediatamente hanno lanciato l’allarme e sul posto sono giunti i vigili del fuoco, gli operatori del 118 e la polizia. L’uomo è stato portato d’urgenza in ospedale, dove le ferite sono state giudicate gravi ma guaribili. A causa delle esalazioni, anche un vicino della vittima è stato ricoverato nella clinica Città di Brescia.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. vergognatevi buffoni!!e poi quando attaccano la vostra categoria avete anche il coraggio di replicare che voi svolgete con serieta\’e impegno il vostro lavoro di giornalisti!!! prima di tutto;tornando all\’articolo,\"gravi ustioni\"non ne ho viste per niente!!ma non e\’questo il motivo principale del mio collerico intervento!ma e\’altresi\’la notizia spudoratamente falsa! che i figli hanno prestato i primi soccorsi e avrebbero lanciato l\’allarme!! l\’uomo ferito in questione l\’abbiamo salvato io e il mio vicino di casa egiziano!estraendolo dal corridoio del palazzo;saturo di fumi di combustione,dove giaceva a terra privo di conoscenza,a nostro rischio e pericolo!!!i figli come la moglie non si sono neanche degnati di ringraziarci;ma non e\’ questo il punto,ne di scendere nel momento in cui l\’abbiamo tratto in salvo! ma si limitavano;con mio grande sbigottimento,a guardare dalla finestra come spettatori a teatro!!per questa situazione comunque non li giudico poiche\’evidentemente l\’uomo in questione con i suoi atteggiamenti reiterati precedenti ai fatti puo\’ avere indotto un\’esasperazione tale da provocare questa reazione nei suoi familiari.inoltre tanto per la cronaca i vigili del fuoco li ho chiamati io quando ho sentito il\"disperato\"gridare aiuto!!!

    2. lei nn sa la situazione x favore si stia zitto!!!! nn sa le situazioni della famiglia nn metta lingua….è bene se vuole sentirsi dire ke è un eroe lo escluudo,,,, sa com\’è se lo lasciava tra le fiamme era meglio……aklmeno nn procurava più disagi……. grazie dell\’ascolto e x la prossima volta si faccia i fatti propri visto ke nn sa neanke le situazioni….. cordiali saluti!!!

    3. caro signor aaa devo dedurre dal suo squallido sarcasmo che lei e\’un bel cafone ignorante calzato e vestito!!! non era assolutamente mia intenzione riscattare fama da eroe dal mio gesto,semplicemente non mi va\’che si sia raccontata una versione di un fatto di cronaca,che poteva finire veramente male con una tale leggerezza da cambiare completamente tutto l\’accaduto!!!inoltre mi rodeva alquanto che si fosse creato un vuoto di totale indifferenza nei confronti di chi e\’ intervenuto a proprio rischio e pericolo;magari non lasciandoci la pelle in questo caso specifico,ma come minimo una forte intossicazione da fumo!!!e poi sa\’ cosa le dico: ma lei chi cavolo e\’per giudicare!!?? era li a vedere?? cosa mi rappresenta neanche ha il coraggio di mettere la sua firma!! ma stia zitto la prossima volta che fa\’ piu\’ bella figura!!!!!

    4. caro o cara jyby!!!e\’vero io non so\’ la situazione familiare non sono affari miei ma se lei rilegge attentamente la mia testimonianza sul finire parlo in difesa dei familiari!!okai ammetto di avere usato parole dure non era mia intenzione recare offesa alla famiglia;quando ho letto l\’articolo menzoniero ho visto nero dalla rabbia e ci sono andato giu\’ pesante anche coi familiari, ma daltronde ho semplicemente detto quello che ho visto!!!evidentemente come gia\’ho detto prima!!cio\’che non ho visto non mi e\’ dato sapere ed e\’li\’che risiede la chiave di tutto per poter comprendere…comunque io non ci tengo a essere un eroe proprio per niente!!ho agito istintivamente penso che chiunque al mio posto avrebbe fatto la stessa cosa d\’altronde avrei dovuto lasciarlo li! far finta di niente e girarmi dall\’altra parte!come avrei potuto!!!vi auguro di cuore di riaquisire al piu\’presto un equilibrio familiare positivo!!!!saluti!!!

    5. jyby a quanto pare non riesco proprio a fare luce su quanto ho detto!!pazienza dove sta scritto infondo che le cose debbano sempre andare a finire bene??!!

    RISPONDI