Dal 25 aprile via alla raccolta firme

    0

    "L’acqua non si vende". E’ questo lo slogan della campagna referendaria contro la privatizzazione dell’acqua che prenderà il via ufficialmente il prossimo 24-25 aprile in tutta Italia. Con l’approssimarsi della data, anche Brescia si è mobilitata. Diverse associazioni bresciane infatti sono già scese in campo a favore della campagna, anche grazie al coordinamento del comitato provinciale costituito ad hoc per la gestione dell’iniziativa sul nostro territorio. L’obiettivo è contribuire alla raccolta delle 500mila firme necessarie all’ammissione del referendum. Per spiegare le ragioni del referendum e il significato dei 3 quesiti annessi, è stato organizzato un incontro che si terrà domani alle 20 e 30 al centro parrocchiale di via Sardegna, in città. All’incontro sarà presente Marco Bersani, del Forum Movimenti per l’Acqua, promotore della campagna.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY