Giunta in arrivo: solo un bresciano

    0

    In dirittura d’arrivo la nuova Giunta Regionale, la quarta Giunta di Roberto Formigoni.

    Solo ieri il Governatore ha ricevuto la proclamazione da parte della Corte d’Appello di Milano. Avrebbe a disposizione dieci giorni di tempo per presentare i suoi nomi ma già oggi, pare, la lista degli assessori verrà divulgata. 

    Se tutto dovesse essere confermato ci sarebbero molte sorprese, e nessuna positiva per quanto riguarda i politici bresciani in Consiglio al Pirellone. L’esclusione più clamorosa dovrebbe essere quella dell’attuale assessore ai Lavori Pubblici della Provincia di Brescia, l’ultrapreferenziato Mauro Parolini, che non dovrebbe entrare in Giunta. A questo punto non è da escludere che Parolini mantenga il suo assessorato in Broletto.
    In Giunta, ma non si sa che con carica, entrerebbe solo la leghista camuna Monica Rizzi (Agricoltura? Giovani? Sociale? Turismo?). Per l’ex presidente Alberto Cavalli il posto da sottosegretario; Nicoli Cristiani e Margherita Peroni si dovranno accontentare di una poltrona in Consiglio.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Cosa ci si poteva attendere da una giunta Milanocentrica? Davvero la vicenda A2A non ha insegnato nulla? Non basta agli elettori aver dovuto subire la presenza di tal Renzo per capire che delle loro istanze non importa nulla? Speriamo almeno qualcuno ricordi e ne faccio spunto di riflessione.
      Buon 25 aprile e VIVA LA LIBERAZIONE

    LEAVE A REPLY