La multa in acqua? Si paga con la carta

0
Guardia Costiera
Guardia Costiera

Da oggi tutti i conducenti di imbarcazioni che sul Garda verranno sanzionati da Guardia Costiera, Guardia di Finanza e Carabinieri potranno pagare immediatamente la multa utilizzando anche la carta di credito.

I dispositivi necessari alla riscossione delle sanzioni sono stati consegnati agli agenti ieri dal presidente del Consorzio Demaniale dei comuni bresciani del Garda e del Lago d’Idro Bernardo Berardinelli. Senza questo strumento gli agenti erano costretti a lunghe attese prima che il diportista saldasse il debito, andando magari sino a riva per recuperare il denaro necessario. Ricordiamo che in base a norme regionali il pagamento immediato è obbligatorio per gli stranieri, pena il sequestro dell’imbarcazione sino a pagamento avvenuto. Un guaio se l’imbarcazione è a noleggio: nella maggior parte dei casi il conducente straniero non pagava la multa.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY