No a Kebab e piadine

0
Kebab

Ieri a Palazzo Loggia è stata approvata una nuova delibera dal consiglio comunale che sancisce il divieto di aprire nuove kebaberie e piadineria a Brescia.  Il divieto è pensato principalmente per le aree interessate da interventi di riqualificazione, come ad esempio  la stazione ferroviaria e zone limitrofe, e ancora via Milano e in generale il centro storico che, almeno nelle intenzioni,  vuole tornare a essere il “salotto buono” della città e della provincia. Si intende inoltre procedere a una migliore regolamentazione delle attività che apriranno prossimamente e a controlli più rigidi sulle merci in vendita. L’assessore Margaroli ha voluto precisare che la situazione rimarrà “cristallizzata” in attesa che il Piano di governo del territorio (PGT) riveda il progetto commercio nel centro città.

Comments

comments

LEAVE A REPLY