Maxi operazione contro la prostituzione

0
vigili in azione
Un'auto della Polizia locale

Un’operazione per contrastare il fenomeno della prostituzione, si è conclusa felicemente, grazie all’intervento della polizia locale. 7 le persone arrestate e due appartamenti sequestrati in via Fiume in città. Messe agli arresti,6 prostitute di origine cinese, tailandese e brasiliana, una di loro è stata arrestata in un appartamento, di proprietà dell’Aler, che era stato assegnato a due italiani. Finito in manette anche un uomo di origine cinese, con l’accusa di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. L’amministrazione comunale, che si sta impegnando da tempo, per cercare di arginare il costante aumento della prostituzione, ha pensato di emanare un nuovo provvedimento. I “clienti”della prostitute, sorpresi dalle forze dell’ordine, dovranno pagare non solo una multa di 500euro e la confisca della vettura, ma si vedranno arrivare a casa il verbale della contravvenzione.

 

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY