Morte della Volta: arrestato 31enne

    0

    I fatti risalgono allo scorso 24 aprile, quando il corpo di Luca, 32enne di Concesio, venne trovato privo di vita, adagiato sul sedile di un furgone Citroen parcheggiato nei pressi della Conbipel di via della Volta. Privo di segni di violenza, il corpo venne sottoposto a una autopsia che rivelò che Luca faceva uso di droga.

    Le indagini partirono dalla testimonianza dell\’amico col quale Luca aveva trascorso la sua ultima sera. I due avevano sostato a lungo presso il Roger\’s Bar di Concesio, dove avevano bevuto in abbondanza e fatto uso di cocaina. E proprio il gestore-proprietario del bar, Roger Franzini, avrebbe fornito loro le dosi di cocaina che avrebbero concorso a provocare la morte di Luca. Nella perquisizione del locale i carabinieri hanno trovato una boccetta di "magic water" o ghv, sostanza incolore e inodore utilizzata per stordire le ragazze e approfittare di loro, e per questo nota come droga dello stupro.

    Franzini è stato arrestato mentre si apprestava a partire per la Spagna, suo paese d\’origine; ha da poco venduto il suo bar, che fra poco riaprirà.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome