Rivive l\’assedio del Barbarossa

    0
    Bsnews whatsapp

    Sarà ancora una volta un tuffo nel passato. Il prossimo week-end, da giovedì 3 a domenica 6, il castello di Brescia sarà teatro della rievocazione storica dell’assedio alla città da parte del famoso Barbarossa.

    Per la sesta volta il castello ospita la Confraternita del Leone, il gruppo di studiosi e appassionati del medioevo che metterà in scena, con circa 250 figuranti, l’assedio di Federico II Barbarossa del 1238. L’appuntaento clou è fissato per le 17.30 di domenica, ma per tutti i giorni della festa si potrà assistere a uno spaccato della vita tipica medievale, con laboratori e attività in cui saranno coinvolti anche i visitatori, soprattutto i bambini. Attiva anche la cucina medievale dove saranno preparati cibi a tema; tutte le sere musica dal vivo: si parte giovedì con gli Altam dalla Siberia, venerdì gli Eygunychvan dalla Kamchatka, sabato i Saor Patrol dalla Scozia e infine domenica con i famosi Folkstone che propongono musiche medievali lombarde. Ah, prima di varcare la soglia del ponte levatoio si devono cambiare gli euro con i "grossi", le monete medievali bresciane, che servono per pagare agli stand e ai mercatini allestiti all’interno. Il tuffo nel passato sarà completo.

    Apri QUI l’elenco completo delle manifestazioni.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI