L\’Aib lo vuole fortemente

    0

    Il Musil? Un peccato non farlo, anzi una sciocchezza. Dopo le preoccupazioni evidenziate dalla Loggia in merito ai costi da sostenere per la gestione del nuovo museo bresciano dell’industria e del lavoro prende la parola il presidente dell’Aib Francesco Dellera, e pur non nascondendo le difficoltà a reperire ulteriori risorse ammette dalle colonne di Bresciaoggi: «È chiaro che il modello di funzionamento non deve essere in perdita, è corretto mirare a un equilibrio di bilancio. Detto questo, l’Aib e gli industriali bresciani sicuramente non si tireranno indietro sul tema della gestione se i numeri sono quelli presentati nelle scorse settimane. Non potrebbero essere poche decine di migliaia di euro nella gestione a fermare un’opera come questa».

    Per ricordare: gli Enti (comune, provincia, regione) metteranno a disposizione 19 milioni per la costruzione, i costi per gli allestimenti ammontano a 4 milioni di euro (ancora da reperire) e i costi di gestione annua sono stimati in 1,6 milioni.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. ma quindi quello che hanno fatto a rodengo dietro l\’outlet cosa sarebbe?un parcheggio per i macchinari in attesa di fare la sede in città o un museo vero e proprio?

    LEAVE A REPLY