Torna la gara bresciana

    0
    Bsnews whatsapp

    Dal 21 al 25 luglio è in calendario la decima edizione di Brixia Tour, gara ciclistica internazionale a tappe sul territorio bresciano patrocinata dal Ministero del Turismo e riservata a corridori professionisti.

    Al via delle cinque giornate a due ruote targate Brescia team tra i più quotati del ciclismo mondiale come Acqua&Sapone D’Angelo&Antenucci, Lampre-Farnese Vini, Sky Professional Cycling Team, Caisse d’Epargne, Garmin Transitions e Team Katusha. Ai nastri di partenza il campione italiano Giovanni Visconti, David Arroyo, Damiano Cunego, Stefano Garzelli, Michele Scarponi, Riccardo Riccò.

    Il programma di Brixia Tour si annuncia competitivo e vivace da autentico show agonistico per assi del pedale. Per la prima tappa, è in scaletta mercoledì 21 luglio la cronometro a squadre di Palazzolo sull’Oglio su un circuito di 20 km. Seconda tappa, il 22 luglio, da Brescia Buffalora – Centro Sportivo Rigamonti a Cima Poffe a quota 1028 metri. Venerdì 23 luglio tappa per velocisti Pisogne-Pisogne, con passaggio da Boario, Esine e Darfo. Tappa decisiva per la classifica è la quarta, sabato 24 luglio con partenza da San Vigilio di Concesio ed arrivo al Passo Maniva a quota 1900 metri. Per giungere al gran finale con la frazione conclusiva riservata ai velocisti sul circuito da Chiari ad Orzinuovi in partenza alle 9.30 da Piazza Martiri della Libertà presso la sede del Municipio clarense: 50 km (cinque giri sul percorso di 10 km) e due traguardi volanti in Piazza Martiri della Libertà a Chiari.

    Alla decima edizione di Brixia Tour partecipa una squadra speciale: il team Exodus della Fondazione di don Mazzi con nove ragazzi di età compresa tra i 18 e i 28 anni che anticipano i campioni nelle fasi finali di ogni tappa per testimoniare l’opportunità di sconfiggere la droga che coinvolge ragazzi di età molto giovane. Il trofeo simbolo di Brixia Tour destinato al vincitore è una scultura in bronzo dell’artista bresciano Gineba, nome d’arte dello scultore Giampietro Abeni.

    Il sito internet della manifestazione: clicca su questo link.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI