Ramon Berloso confessa l\’omicidio

    0

     

    Ramon Berloso era stato messo agli arresti la notte scorsa a Padova. Il goriziano di 35 anni durante l’interrogatorio ha confessato di essere il colpevole dell’uccisione della escort 24enne rumena Diana Alexiu, residente a Desenzano. Della ragazza non si avevano più notizie dalla sera del 20 maggio, era stato il fratello , Virgil Alexiu, a denunciare la scomparsa della sorella,della quale non aveva più notizie da quando era partita per raggiungere un cliente. Le indagini sono partite il 26 maggio sotto la supervisione del sostituto procuratore della Repubblica di Brescia Sandro Raimondi, che si è avvalso dell’aiuto della polizia di Udine e della collaborazione dei carabinieri.Il ritrovamento della BmwX5 della ragazza a Cervignano del Friuli avevano fatto concentrare le indagini nella zona della bassa friulana. Tramite i tabulati telefonici gli investigatori sono risaliti a Berloso, che durante l’interrogatorio ha confessato anche l’uccisione di due donne scomparse recentemente. L’omicida era stato precedentemente condannato a 6 anni di reclusione per aver ucciso un ragazzo di 18 anni durante una rissa.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY