Il Consiglio approva il piano

    0

    Qualcuno ci aveva sperato (980 le firme raccolte), ma alla fine il nuovo piano urbanistico per la circoscrizione Sud è passato in Consiglio della Circoscrizione senza nemmeno la discussione.

    Con buona pace di Pd e Sinistra Arcobaleno, dei firmatari della petizione e di don Fabio Corazzina (leggi l’intervista in Home Page) il nuovo piano urbanistico da 42mila metri quadrati verrà realizzato. Lunedì arriverà in Loggia per il Consiglio Comunale, dopodiche si partirà con il cantiere.

    I punti critici messi sul tavolo dai "dissidenti" residenti? Troppo elevata la metratura delle nuove costruzioni (42mila metri, contro i 17mila iniziali), la diminuzione della visuale per tutti i cittadini che abitano a sud delle nuove edificazioni (il Cidneo? e chi lo vedrà più con i condomini da 28 piani?), il mancato (e promesso) ampliamento del parco Tarello, l’incremento (raddoppio) del traffico veicolare che raggiungerà secondo una stima le 2mila automobili all’ora, la scarsità di edilizia convenzionata (solo 2.500 metri quadrati su 42metri totali, perdipiù tutti raggruppati in un’unica torre: ma l’amministrazione non voleva abbattere le torri-ghetto?).

    Pdl e Lega difendono la bontà del progetto, il Carroccio sta distribuendo nel quartiere dei volantini dove spiega le sue ragioni.
    a.c.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY