Individuata una baby gang

    0
    Bsnews whatsapp

     

    Sabato pomeriggio due cugini sono stati vittime di un pestaggio da parte di 4 ragazzi, un 19enne, due sedicenni, uno di origine slava, e una ragazzina di 13 anni. La causa del pestaggio sembra essere un messaggio apparso su Facebook. I due cugini, con la scusa di mettere in chiaro la faccenda, sono stati avvicinati dai 4 ragazzi. Arrivati al parco, nelle vicinanze dell’oratorio, sono stati colpiti dai calci e dai pugni pugni dei componenti la banda. Durante la colluttazione sono spariti i cellulari e uno zainetto. Uno dei due cugini, tornato a casa, ha raccontato il fatto al padre poliziotto che con i colleghi della Volante ha dato la caccia ai 4 aggressori. Avvistati all’altezza del ponte che porta in Vallecamonica, i ragazzi sono stati fermati ancora in possesso dei cellulari appena rubati. I ragazzi più grandi sono stati arrestati per rapina, l’altro 16enne è stato indagato per lo stesso reato e la 13enne è stata affidata alla madre.

     

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI