Rapina in una sala giochi

    0
    Bsnews whatsapp

     Poco prima della mezzanotte il proprietario della sala giochi di via Niga ad Azzano Mella si stava accingendo alla chiusura del locale. Proprio in quel momento due uomini, con il volto coperto, sono scesi da una 5oo azzurra. Con una pistola in mano si sono avvicinati al gestore del locale, un uomo di origine cinese, e gli hanno intimato di consegnare l’incasso, circa 1500 euro. Il cinese che non ha subito violenza, ha allertato i carabinieri della Compagnia di Verolanuova. Dalle indagini è risultato che l’auto usata dai ladri era stata rubata poco prima in paese e che gli autori del furto, dalla testimonianza del cinese, sono di nazionalità italiana. Si pensa che i due non siano estranei alle rapine compiute in alcuni negozi e supermercati della Bassa bresciana.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI