Estorsione a una pensionata

    0
    Bsnews whatsapp

     Una semplice amicizia con tre donne si è presto trasformata in un tentativo di estorsione. Un 60enne , pensionato di Bedizzole, aveva conosciuto nel bar che frequenta tre donne, madre e tre figlie di 40 e 45 anni. Non si trattava di semplice conoscenza, la moglie del 60enne si era accorta degli ammanchi sul conto corrente e aveva tenuto d’occhio il marito. Trovati sul cellulare del marito i numeri che chiamava più frequentemente, ha telefonato per verificare quanto stava accadendo, “si tratta solo di amicizia”le è statao risposto. Circa un mese fa la donna ha però ricevuto una telefonata da una delle tre che le chiedeva di pagare 1.870 euro come risarcimento dei danni subiti. Il marito, ha dichiarato la 45enne, aveva scoperto l’ amicizia con il pensionato ed era dovuta ricorrere a un avvocato. Ha minacciato la pensionata di denunciare il marito se non le avesse versato la somma. Il primo versamento è stato di 500 euro, poi si è passato alla richiesta di 8000 euro. A quel punto però la pensionata si è rivolta ai carabinieri che, dalle indagini svolte, hanno appurato il tentativo di estorsione. All’appuntamento, al posto della pensionata, si sono presentati in borghese e hanno arrestato la 45enne con l’accusa di estorsione.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI