Rolfi scuote maggioranza e opposizione

    0
    Bsnews whatsapp

    Un’intervista estiva al vicesindaco e assessore alla Sicurezza riaccende gli animi della politica bresciana prima della serrata generale di agosto.

    Il succo dell’intervista? La necessità di un "tagliando" di metà mandato al motore della Loggia. Se questo si debba intendere come una normale metafora per spronare gli alleati a fare di più o meglio, oppure lasci intendere la volontà di una ridistribuzione di deleghe, non è dato sapersi.

    La maggioranza sembra compatta, almeno in apparenza, e asseconda le parole dello sceriffo leghista. Una verifica di metà mandato si può fare, anzi il Pdl per voce di Achille Farina la ritiene una cosa buona e giusta perché i progetti cambiano nel tempo, e così le priorità e le forze da mettere in campo. Certo, dice, questo non vuole dire che si debbano cambiare i rapporti di forza tra i partiti. A cosa ci si riferisce quando si parla di progetti? Alla cittadella dello sport e all’Urbanistica, due temi che toccano profondamente i cittadini e che stanno creando qualche grattacapo alla Loggia.

    L’opposizione invece interpreta le parole di Rolfi come un’auto-accusa su ciò che si è fatto (o che non si è fatto) fino a ora. Secondo Del Bono Rolfi vuole una verifica di Giunta (per avere più poteri nell’Urbanistica), e se il sindaco l’accetta dimostra che è succube della Lega. Non si spinge a tanto Laura Castelletti che però dice essere evidente l’insoddisfazione della Lega e inconcludente l’operato della Giunta sino ad oggi.
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. dopo averci promesso la luna, diciamolo chiaramente: cosa ci abbiamo guadagnato con questa gente al governo locale e nazionale? stiamo molto, ma molto peggio di prima.

      Economicamente un disastro, socialmente un caos con i servizi sociali e sanitari sempre peggio, moralmente osserviamo una corruzione dilagante in tutti i settori e per quanto riguarda il federalismo l\’unico segnale e che le mafie del sud si stanno arricchendo con gli affari quì al nord.

      Rottamazione, altro che tagliando. avete fallito!

    RISPONDI