Prof e bidelli contro il sindaco

    0

    Anche gli insegnanti e il personale del polo scolastico scende in campo contro la decisione del sindaco di Adro, Oscar Lancini, di colorare la scuola comunale di verde. I dipendenti, infatti, annunciano una letterà (che probabilmente verrà redatta durante l’assemblea di domani) per sottolineare che il celtico sole delle Alpi (stampato su banchi, zerbini e tutti gli oggetti d’arredo) e l’intitolazione a Gianfranco Miglio non hanno niente a che fare con la missione formativa ed educativa .  

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Al ministro Gelmini dico : magari fosse solo \"folklore\". E\’ un atto di prepotenza e di arroganza di un partito che da anni costruisce il suo potere sul populismo e sull\’indottrinamento \"padano\" prima con gli adulti, ora anche con i bambini : PICCOLI PADANI CRESCONO !!! E\’ dura per i bresciani continuare a balzare agli onori delle cronache per queste , non azioni folkloristiche, ma azioni lesive della democrazia e del rispetto delle regole. Saremo ad Adro sabato con tutti gli altri a testimoniare il nostro dissenso e a chiedere il ripristino della legalità.Saremo ad Adro per solidarizzare con tutti i cittadini di questo comune che rifiutano l\’ingerenza di un sindaco che cerca gloria con cause sbagliate.

    LEAVE A REPLY