Lite al locale: trovato con coltello

    0
    Bsnews whatsapp

    Alle ore 00.30 della notte scorsa due Volanti sono state inviate dalla Sala Radio della Questura in via Vergnano, presso il locale notturno “Copacabana” per la segnalazione di una rissa tra cittadini stranieri.

    Giunti sul posto gli agenti hanno contattato il gestore del locale che, unitamente all’addetto alla sicurezza, ha consegnato loro un coltello da cucina riferendo al contempo che, poco prima, tre cittadini albanesi ancora sul posto, erano rimasti coinvolti in una lite con un soggetto che poi si era allontanato.

    Per uno dei tre stranieri, cittadino albanese del 1989, gli agenti hanno provveduto a chiamare il 118 essendo lo stesso ferito al volto ed in stato confusionale. Gli accertamenti presso il pronto soccorso non hanno comunque evidenziato nulla di rilevante.

    Uno dei due stranieri che era con lui, anche lui di origine albanese, di due anni più giovane ed in stato di ebbrezza alcolica, è stato invece indagato per minacce e porto abusivo di coltello.

    L’uomo infatti, dopo l’aggressione subita dall’amico, si era dapprima allontanato dal locale ma vi aveva poi fatto ritorno brandendo il suddetto coltello e minacciando il titolare del locale sostenendo che conoscesse l’identità dell’aggressore.

    Riportata la calma gli agenti hanno sequestrato il coltello ed accompagnato in questura lo straniero per l’esperimento degli atti dovuti.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI