Inaugura la mostra Tessere d’arte

    0

    Si inaugura Domenica 10 ottobre, alle ore 18.00 (ingresso gratuito ed aperitivo) a Palazzo Bertazzoli "Ba.Co..- Tessere l’arte" esposizione collettiva di Arte contemporanea, appuntamento inserito tra gli eventi collaterali della manifestazione di corti cinematografici organizzata da per il quarto anno dagli "Amici per la pell..icola". Per la mostra artistica si tratta invece della seconda edizione, dopo l’esordio dello scorso anno che ha riscontrato un notevole successo. Si ripropone quindi l’idea, particolarmente apprezzata dal pubblico, di un’escursione nelle arti figurative contemporanee, e poi di offrire agli spettatori della maratona cinematografica del Ba.Co., che si svolgerà nel fine settimana successivo, la possibilità di "fare pausa" e di ammirare altre forme d’arte. L’esposizione collettiva d’arte contemporanea raccoglie i lavori di dieci artisti nei campi di pittura,fotografia, scultura, illustrazione, fumetto, installazione e oggettistica.

    Chiara Aldini: Graphic Designer, diploma in arredatore d’interni e poi laurea in Pubblicità – Art Direction allo IED di Milano. Lavora nel settore communication-design, web e illustrazioni.

    Stefano Alghisi amante del Blues e in generale di musica e cultura tradizionale, oggetto di approfindimento personale che negli ultimi anni lo ha portato alla ricerca di uno stile grafico e narrativo che si distacchi dal fumetto classico

    Silvia Bosio (alias Il cortile di zia Si) amante dei colori per la vivacità e l’allegria che trasmettono.Ogni illustrazione ed ogni oggetto decorato, ogni buffo personaggio, nascono con colori vibranti, “positivi”.

    Gabriele Cavazzini videomaker e fotografo ed esperto della tecnica digitale.

    Fiorella De Rosa diplomata arredatrice d’interni ha poi frequentando il corso di laurea in Arte, Spettacolo e Immagine Multimediale. Grande passione per il disegno, focalizzata sempre di più nell’illustrazione per l’infanzia.

    Marcello Gobbi diploma in Scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, Milano, inizia a esporre fin dai primi anni Novanta, in Italia e all’estero.Autore di sculture vivono di una contraddizione implicita.

    Vittorio Guineani Esperto di musica elettronica e dj di minimal. Ha collaborato con compagnie teatrali bresciane ed ha sonorizzato live alcuni film muti. Da anni cura il sound design della compagnia di danza contemporanea Lelastiko di Marina Rossi.

    Silvio Motta laureato in progettazione architettonica presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano; Master in bioarchitettura. Frequenta il Teatro dell’Acqua. Dal 1994 al 2005 é scenografo e costumista per numerose produzioni teatrali nei paesi di lingua tedesca. Attualmente è docente di scenografia per il cinema presso la LABA

    Dany Orizio inizia il suo percorso artistico dai graffiti e poi frequenta il Liceo Maffeo Olivieri di Sarezzo e l’Accademia di Brera. Inizia poi il percorso di freelance. Nel 2005 esce “La Dernière Lignée”: il suo fumetto francese; viene poi contattato dalla Disney per colorare le graphic-novels di “La famiglia Robinson” e storie brevi di “Ratatooille”. Insegna Illustrazione e fumetto alla Scuola internazionale di comics di Brescia.

    Gabriele Zabelli laureato in Architettura. Odia la bella fotografia, le cose fatte per bene, e amante della chiarezza, gli piace stropicciare tutto ciò che ha attorno subito dopo averlo stirato.

    L’esposizione, che resterà aperta fino a Sabato 16 ottobre, potrà essere visitata da martedì 12 a venerdì 15 ottobre dalle 20.00 alle 22.00 e Sabato 16 ottobre dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 18.00 alle 22.00

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY