Cade dalla finestra e perde la vita

    0

    Ieri mattina Mario Donati, maestro di sci 69enne residente a Pontedilegno, ha perso la vita in un incidente domestico.

    L’uomo, conosciuto da molti per la sua decennale carriera di maestro di sci sui pendii di Pontedilegno e del Tonale, stava tinteggiando un’anta della sua abitazione quando avrebbe perso l’equilibrio cadendo all’esterno della finestra e volando per quattro metri fino a sbattere il capo sul suolo del giardino. Un urto violento, ma Mario respirava ancora quando i vicini l’hanno trovato. L’eliambulanza, proveniente da Sondrio, ha tentato invano di trasportare il maestro all’ospedale, ma il cuore ha cessato di battere un’ora dopo.

    Mario Donati lascia nel dolore la moglie, una figlia che abita a Merano e un figlio che fa lo chef ed è al lavoro su una nave da crociera, non appena il figlio potrà essere a casa si potranno celebrare i funerali. Il magistrato ha dato il nulla osta archiviando la tragedia come incidente domestico.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY