Tunisino arrestato per spaccio

    0

    Personale della locale Stazione Carabinieri, nel corso di un servizio finalizzato a contrastare lo spaccio degli stupefacenti, ha arrestato per detenzione ai fini di spaccio R.A., 23enne tunisino, clandestino sul territorio italiano e una donna 30enne cremonese B.N.D. ma entrambi domiciliati in Brescia. I predetti sono stati sorpresi cedere complessivi cinque grammi di eroina a giovani di Rezzato (poi segnalati alla Prefettura quali assuntori di stupefacenti). Nel corso della perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti e sequestrati ulteriori quindi grammi di eroina, tutto il materiale necessario al confezionamento dello stupefacente e la somma contante di 3100,00 euro ritenuta provento dello spaccio. I due sono stati condotti in carcere a Brescia.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY