Dal 22 l’Avventura di leggere…

    0
    Bsnews whatsapp

    Tre giorni di eventi, incontri con scrittori e giornalisti, esibizioni di musica-narrazione, laboratori per i bimbi e una grande festa finale rivolta ai lettori di qualsiasi generazione.

    Questo – e molto altro – sarà il contenuto della prima edizione del Festival di letteratura “Leggere…che avventura” che si terrà dal 22 al 24 ottobre a Cellatica organizzato dal Comune con il patrocinio della Provincia di Brescia.

    Sarà il Palazzo della Cultura il “magico” contenitore di questa ricca tre giorni, i cui vari momenti saranno introdotti dalla giornalista ed esperta Laura Ogna. “Un luogo dove le storie si fanno, si creano, si srotolano come fili per costruire infiniti percorsi entro la fiaba, la fantasia, dentro frammenti di vita e di realtà, dentro i sogni e la loro possibilità di realizzarli”, come dichiara l’assessore alla cultura Angelica Lantieri De Paratico per descrivere l’intento di questa prima edizione del festival.

    La manifestazione è stata ideata come un modo per mettere in comunicazione i lettori con chi immagina, crea e illustra i libri. Ogni appuntamento vedrà protagonista un personaggio che racconterà la genesi della sua opera, attraverso immagini e racconti di aneddoti.

    E’ il caso di Roberto Ghidoni, sportivo estremo (presente venerdì 22 ottobre) che si racconterà in parole e immagini con la proiezione del film “Tracce” di Marco Preti, o dei “Canti e Racconti” del noto scrittore comasco Andrea Vitali che sarà accompagnato sabato 23 ottobre dal gruppo musicale dei Sulutumana.

    Ci sarà spazio anche per racconti di vita giornalistica con l’intervento di Emanuele Turelli e Rosario Rampulla che domenica 24 ottobre, assieme ai volontari di protezione civile, racconteranno la drammatica esperienza del terremoto in Abruzzo e del come si scrive “in emergenza”.

    Per i lettori più giovani, il Festival proporrà incontri specifici nelle scuole con importanti autori del settore (Anna Lavatelli, Giovanni Caviezel, Annalisa Strada e Giorgio Reali) e una grande festa finale (domenica pomeriggio) con tantissimi giochi e, addirittura, una sfida al Quiddich, sport in cui emerge il notissimo maghetto Harry Potter.

    Un festival trasversale che attraversa i campi dell’immaginazione e della fantasia ma che affronta anche con grande realismo temi riguardanti l’attualità. Un evento – conclude l’assessore Lantieri de Paratico – “per scorprire insieme le mille trame delle storie, le avventure e i tesori che porta con sé ogni narrazione”.

    L’organizzazione dell’evento è stata curata dall’agenzia Ellisse. Informazioni si possono richiedere al Comune di Cellatica: tel. 0302526866 – www.comune.cellatica.bs.it.

     

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI