L’incontro dei 700 amministratori

    0

    Si terrà presso il President Hotel di Roncadelle, e sarà una convention in puro stile-Pdl a cui parteciperanno tutti i 700 amministratori azzurri di Brescia e provincia, sindaci, assessori e consiglieri provenienti dalla provincia italiana con il maggior numero di tessere del Pdl: 15mila.

    Sabato prossimo, dalle 9 in poi, si terrà la prima mega-riunione del Pdl bresciano dopo la rottura con Fini. La Beccalossi e Romele ieri hanno presentato l’evento, e non sono mancate frecciatine rivolte agli alleati della Lega, a cui è stato detto che il primo partito di Brescia è il Pdl. Più distesi invece paiono i rapporti con gli ex alleati finiani; la Beccalossi: «Unire i due partiti è stata una fatica per noi coordinatori: non è solo questione di quote 30-70, è stata una continua mediazione politica. Però se c’è una città dove tutto questo si può fare è Brescia: qui ex dirigenti di An e Forza Italia hanno legami di amicizia, come ha dimostrato l’elezione di Adriano Paroli. Non dobbiamo perdere quello spirito». 

    Dopo i problemi con Fini è il momento di serrare le fila secondo Romele, che coglie in pieno il rinnovato spirito di Berlusconi che vuole rilanciare dal basso il partito.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome