I vigili salgono a bordo

    0

    Dopo la sperimentazione estiva è ripartito da alcuni giorni il servizio di pattugliamento degli autobus cittadini da parte dei vigili urbani. Chi utilizza abitualmente i mezzi pubblici se ne sarà già accorto: capita a volte di vedere salire in carrozza una coppia di agenti della municipale che svolgono un compito di sorveglianza sui passeggeri e di tutela agli autisti.

    Ieri l’assessore e vicesindaco Fabio Rolfi ha convocato un po’ di giornalisti per un’insolita conferenza stampa a bordo di un bus che transitava per via Milano, a bordo del quale sono state spiegate le motivazioni dell’estensione del servizio di sicurezza. Sono i cittadini a chiederlo, ha detto Rolfi, ricordando che i passeggeri si sentono più tranquilli se ci sono gli agenti, al riparo di bulli e prevaricatori. I vigili faranno pagare il biglietto a chi non ne vuol sapere (in aumento dell’1% chi fa il "portoghese"), disincentiveranno comportamenti prevaricatori, garantiranno la sicurezza degli autisti. Tutto questo prevalentemente sulle linee Gussago-Poliambulanza, Mompiano-Masaccio, Violino-Buffalora, Fiumicello-Sanpolino, Mandolossa-Rezzato, Collebeato-Botticino. Il tutto per una quindicina di servizi al mese, durante i quali gli agenti saranno sempre in coppia. 
    a.c.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome