Lite in famiglia si chiude con arresto

    0

    La notte del 25 ottobre, in Sirmione, i Carabinieri della locale Stazione e del NORm di Desenzano del Garda, sono intervenuti in Sirmione dove hanno trovato una donna e la figlia minore fuori dall’abitazione, in evidente stato di agitazione, a seguito di un violento diverbio avuto con marito di lei, nonché padre della bambina. I militari intervenuti hanno ripetutamente cercato di tranquillizzare e di ricondurre alla ragione L.M., 35enne, allo scopo di far rientrare in cassa la moglie e la figlia ma, lui, oltre ai pesanti insulti verso gli operanti ha anche opposto resistenza sfociata in una colluttazione. Ai Carabinieri non è rimasto altro che bloccarlo ed ammanettarlo.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome