Cimiteri, orari, strade: il punto

    0

    L’Amministrazione comunale comunica che, in occasione della Commemorazione dei defunti, dal 30 ottobre al 1 novembre i cimiteri cittadini rimarranno aperti con orario continuato dalle 8,30 alle 17,30.

    Nella chiesa di San Michele Arcangelo, all’interno del cimitero Vantiniano, le funzioni religiose saranno celebrate secondo i seguenti orari:

    1 novembre
    ore 9 – 10 – 11: SS. Messe
    ore 15.30: SS.Messa del Parroco in suffragio dei defunti della Parrocchia del Sacro Cuore.

    2 novembre
    ore 9 – 10 – 11: SS. Messe
    ore 10.30: SS.Messa presso il Monumento dei Caduti
    ore 15.30: SS.Messa celebrata dal Vescovo nella Cappella del Cimitero in suffragio dei defunti.

    Dal 3 al 10 novembre solenne ottavario dei morti con SS.Messa alle ore 16, fatta eccezione per domenica 7 novembre con SS.Messa alle ore 15.

    Dal 31 ottobre al 2 novembre è vietato l’accesso con autovettura nel cimitero Vantiniano. Sarà consentito l’accesso con autovettura unicamente alle persone in possesso del contrassegno di invalidità (da esporre sul parabrezza), le quali potranno accedere utilizzando l’ingresso ubicato in via Industriale 1.

    All’interno del cimitero Vantiniano sarà a disposizione dei cittadini nei giorni 30-31 ottobre e 1-2 novembre, per l’intera giornata, un servizio gratuito di bus navetta.

    Si informa inoltre che la tradizionale fiera di “Ognissanti” si svolgerà lunedì 1 novembre nella zona antistante il maggiore cimitero cittadino, con chiusura al traffico (e rimozione forzata) dalle ore 5 alle ore 24 della carreggiata sud di via Milano, nel tratto compreso tra via Industriale e via M. Franchi e del lato est del tratto di via Industriale compreso tra via Rose e via Milano. Come ogni anno, verranno posizionate 112 bancarelle di vario genere (dolciumi, caldarroste, palloncini, panini e bibite, prodotti locali tipici, specialità regionali sarde, umbre e siciliane, abbigliamento, tessuti, scarpe, articoli per la casa e casalinghi, ecc); saranno inoltre presenti tre associazioni: Le muse, Bambino emopatico e gli Scout.

    Nella giornata di lunedì 1 novembre, dalle ore 5 alle ore 24 e comunque fino a cessata esigenza, saranno inoltre adottate le seguenti limitazioni alla viabilità:

    interdetta al traffico la carreggiata sud di via Milano nel tratto compreso tra via Martino Franchi e via Industriale, con istituzione dalle ore 00.00 del divieto di sosta con rimozione forzata (ambo i lati) inclusi il piazzale antistante l’ingresso principale del cimitero Vantiniano e il marciapiede a fronte degli uffici dell’Amministrazione provinciale;

    senso unico di marcia con direzione est verso ovest, sulla carreggiata nord di via Milano nel tratto compreso tra via Martino Franchi e via Industriale;

    senso unico di marcia con direzione sud verso nord in via Giuseppe Trivellini nel tratto compreso tra la stessa e via Milano, con istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata su ambo i lati;

    senso unico di marcia con direzione nord verso sud in via Industriale nel tratto compreso via Milano e via Emilio Morosini, con istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata su ambo i lati;

    senso unico di marcia con direzione est verso ovest in via Emilio Morosini nel tratto compreso tra via Industriale e via Francesco Nullo, con istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata su ambo i lati;

    all’interno dell’area adibita a parcheggio antistante la chiesa dei Padri Cappuccini (lato nord di via Milano) è riservato uno spazio pari a tre posti auto per i Taxi;

    in via Carlo Donegani (direzione nord) obbligo di svolta a sinistra nei confronti di via Milano;

    in via del Sebino (direzione sud) obbligo di svolta a destra nei confronti di via Milano;

    in via Alessandro Luzzago (direzione sud) obbligo di svolta a destra nei confronti di via Milano.

    Ulteriori limitazioni, deviazioni o modifiche alla circolazione che risultassero indispensabili durante lo svolgimento dell’iniziativa, potranno essere apportate dagli agenti e/o ufficiali preposti al controllo del traffico, come disposto dall’articolo 43 del Codice della strada.

    Da inizio a fine servizio di lunedì 1 novembre 2010, gli autobus adibiti al trasporto pubblico urbano, osserveranno i seguenti percorsi alternativi:

    linea 3/direzione Rezzato: da via Milano, dx via Industriale, via Giovanni Tempini, sx via Fiume Grande, dx via Cassala, dx via Fratelli Ugoni, piazzale della Repubblica, percorso normale;

    linea 9/direzione Buffalora: da via Milano, dx via Industriale, via Giovanni Tempini, sx via Fiume Grande, dx via Cassala, dx via Fratelli Ugoni, percorso normale.

    Il servizio di pattugliamento sarà così organizzato:

    Dal 28 ottobre al 4 novembre (compreso) è istituito il servizio presso i passaggi pedonali del cimitero Vantiniano nei due turni diurni.

    Nello stesso periodo, alle pattuglie impegnate nei servizi periferici viene assegnato specifico incarico di “effettuare frequenti passaggi con brevi soste nei cimiteri periferici di competenza territoriale”.

    Per la giornata dell’1 novembre (Ognissanti) sono inoltre previsti i seguenti servizi:

    Gestione viabilità e presidio territoriale zona via Milano e cimitero Vantiniano:

    26 unità di 1° turno (di cui 4 con inizio alle ore 04,45) e 24 unità di 2° turno impegnate nei servizi specifici (insediamento fiera, assistenza viabilistica per transennare, passaggi pedonali, deviazioni, controlli della via Milano-Industriale,Morosini,Trivellini,Pascoli,Nullo etc);

    4 unità (due per ogni turno diurno) per costanti controlli interni al cimitero Vantiniano.

    Polizia Commerciale:

    4 pattuglie di 1° turno (con anticipo alle ore 05,00) e 4 pattuglie di 2° turno per specifico servizio di Polizia Commerciale, insediamento fiera e controlli.

    Polizia Giudiziaria:

    2 pattuglie nei due turni diurni per servizi antitaccheggio e antiborseggio.

    Cimiteri periferici:

    10/12 unità nel  1° turno  e 10/12  nel 2° turno, addette al presidio e controllo dei cimiteri periferici.

    Servizi di Pronto intervento:

    3 pattuglie di 1° turno e 3 di 2° turno, specificamente dedicate ai servizi di pronto intervento con particolare attenzione al centro Storico.

    I servizi di Polizia Giudiziaria e di Polizia Commerciale (per il secondo turno) saranno espletati da personale in abiti civili.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY