Brescia, l’inflazione cresce anche a ottobre

    0

    L’andamento congiunturale dell’inflazione su Brescia segna ancora valori positivi registrando +0,1%, il tasso tendenziale si attesta al +1,9%. Molti dei prodotti segnalati in aumento lo scorso mese di ottobre – riferisce l’osservatorio di Palazzo Loggia – si riconfermano in crescita. Tra questi soprattutto quellidel comparto Prodotti Alimentari e Bevande Analcoliche (carni, latticini, uova e cioccolata). Sono in aumento anche i capitoli Comunicazioni (telefonia mobile), Ricreazione Spettacolo e Cultura (cd, spettacoli teatrali, quotidiani e primi aumenti stagionali), Altri Beni e Servizi (assicurazioni, gioielleria e prodotti per la cura della persona), Bevande Alcoliche e Tabacchi (fermo il comparto tabacchi, in aumento il comparto alcolici), Abitazione Acqua Energia Elettrica e Combustibili (aumenti per gasolio da riscaldamento e gas in bombole, ferme le tariffe di acqua luce e gas) e Mobili Articoli e Servizi per la Casa. L’unico capitolo a registrare andamento negativo è Trasporti che subisce ancora l’influenza dei cali delle tariffe aeree. Effetto calmierato dagli aumenti di carburanti, tariffe di trasporto autolinee extraurbane e listini di autovetture e ciclomotori. Invariati gli altri capitoli. L’indicatore di trend segnala ancora tendenze inflattive, anche se moderate rispetto a quanto rilevato nei mesi scorsi.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY