Domani e domenica arrivano i sapori del Piemonte

    0

    Per due giorni, sabato 18 e domenica 19 dicembre, i gusti, i profumi e gli aromi del Piemonte si trasferiranno come per magia a Castel Mella. In effetti l’ampio piazzale antistante il Centro Commerciale “Conforama”, in località Colorne, ospiterà la “Giornata dei sapori”, un appuntamento tutto da gustare che si preannuncia fin d’ora come un’occasione assolutamente da non perdere sia per gli intenditori che per chi, più semplicemente, ama mangiare e bere bene. Non a caso gli organizzatori della LangheFood hanno presentato come sottotitolo alla loro iniziativa l’allettante dicitura: “festa del tartufo, dei vini e delle golosità delle Langhe d’Alba”. A partire dalle 10, con l’apertura ufficiale delle “bancarelle del gusto”, sarà dunque possibilità degustare e scoprire una lunga serie di ghiottonerie e prodotti tipici provenienti dal Piemonte. Un’opportunità che acquisterà un significato del tutto particolare a mezzogiorno, quando entrerà in funzione il “Langa ristoro”, un locale che presenta il più che succulento menù composto da autentiche specialità come risotto tartufato, salsiccia al barolo con polenta tartufata e nocciolanga al gianduia (il tutto, naturalmente, innaffiato dai vini doc di Alba). Per tutti coloro che avranno l’opportunità di fare una capatina a Colorne, dunque, l’opportunità davvero ghiotta (è proprio il caso di dirlo…) di gustare e scoprire i sapori e gli aromi più tradizionali e celebri del Piemonte, incontrandosi direttamente con i prodotti più famosi ed i loro produttori. L’elenco delle “presenze illustri” che saranno in “passerella” a Castel Mella è lungo e comprende i tartufi bianchi d’alba, i salami al barolo e al tartufo, i formaggi d’alpeggio, il miele del roero, i grandi vini piemontesi, le grappe, le golosità delle Langhe e tante altre ghiottonerie che rendono fin d’ora d’obbligo un “passaggio” tra sabato 18 e domenica 19 alla giornata dei sapori, sia per gli abitanti di Castel Mella che, più in generale, per tutti quelli che amano coccolare il loro stomaco ed il loro palato

     

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY