Rissa e spari nella notte: colpita un’abitazione

    0

    Una mega rissa tra immigrati albanesi all’esterno del bar New Day di Boario Terme. Volano calci e pugni pesanti, ci sono molti contusi e si crea un gran baccano fino a quando qualcuno chiama il 112. Nel giro di poco la rissa si placa, ma prima di andarsene due albanesi a bordo di una Mercedes nera abbassano il finestrino in corsa e fanno fuoco. Almeno tre, forse quattro, i colpi sparati andati a vuoto, e uno colpisce la finestra del bagno di un’abitazione posta sopra al bar. Fortunatamente in quel momento, era sabato notte, nessun inquilino era nella stanza.

    I carabinieri di Breno grazie alle testimonianze hanno stabilito l’esatta dinamica dei fatti ed hanno arrestato 4 persone, le due a bordo della Mercedes nera (Gazment Mustafaj, 27 anni di Angolo Terme, e Halil Stafa, 26 anni) e altri due immigrati coinvolti (Durim e Amarildo Shemshiri, padre e figlio, di 49 e 21 anni, residenti nelle vicinanze del bar). Ancora ignote, per ora, le cause che hanno scatenato la rissa prima e la sparatoria poi, anche se ipotizza riguardino questioni lavorative legate alla prestazione di manovalanza.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY