Tutto pronto per il liceo internazionale. Si parte il prossimo anno

    0

    L’assemblea annuale di Aib è stata anche l’occasione per annunciare novità su un progetto molto caro agli industriali bresciani. Dallera, infatti, ha spiegato che la costituzione del nuovo liceo internazionale promosso dall’associazione è già in fase avanzata, perché la pratica si trova ora sul tavolo del ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini. A chiarire i dettagli dell’operazione ci ha pensato invece il vicepresidente con delega all’Education Franco Gussalli Beretta. Il nuovo liceo – che sarà gestito dalla costituenda Fondazione Aib – partirà il prossimo anno scolastico e avrà due indirizzi: classico e scientifico-tecnico. Dopo i primi anni, la scuola troverà sede in un immobile realizzato ad hoc, che simboleggerà anche architettonicamente le qualità innovative del progetto. Il corso di studi durerà quattro anni, con particolare attenzione all’inglese e all’attività sportiva. E la selezione degli studenti avverrà sulla base del criterio del merito. A curare l’attività didattica, in affiancamento con realtà già esistenti, saranno – oltre a i docenti – tutor e visiting professor che periodicamente arriveranno nella Leonessa per tenere cicli di incontri e lezioni.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Bella idea, speriamo che sia tutto davvero così. Ci vuole qualcosa di moderno che sostenga il merito per i nostri ragazzi…….

    2. ma i licei non durano 5 anni? E a gennaio occorre iscrivere i figli. Come è possibile avere informazioni più dettagliate? A Chi rivolgersi? Grazie in anticipo per le eventuali risposte!

    LEAVE A REPLY