Girelli (Pd) attacca: ecco il regalo di Natale di Lega e Pdl a Brescia

    0

    E’ stato recentemente pubblicato il Decreto con cui il Governo riduce drasticamente i trasferimenti erariali per il 2011 ai Comuni con popolazione superiore a 5.000 abitanti. GianAntonio Girelli, consigliere regionale del Pd, fa il punto dell’ennesimo salasso, soprattutto per quanto riguarda la provincia di Brescia: “Dopo due anni di chiacchiere sul federalismo, Lega e Pdl portano in dono ai bresciani un taglio drastico mai conosciuto: oltre 19 milioni di euro in meno di trasferimenti ordinari dello Stato ai Comuni. Che significheranno, molto concretamente, meno risorse per garantire i servizi ai cittadini e la buona amministrazione dei nostri comuni, con un aggravio secco di costi a danno delle famiglie, delle imprese e dei cittadini”.

    Secondo Girelli “si tratta di tagli scandalosi, innanzitutto perché lineari, cioè uguali per tutti. Senza guardare alla differenza fra enti spreconi ed enti efficienti. Senza nessun parametro di merito su come i soldi vengono spesi. Alla faccia delle tante parole spese dal Ministro Brunetta”.

    E come se non bastasse, aggiunge il consigliere Pd, “anche i trasferimenti di quanto dovuto ai Comuni per il rimborso Ici, l’unica fonte di entrata federalista che esisteva, vengono ridotti, alla faccia delle promesse spese dai Ministri proprio verso i sindaci. Uno scandalo se solo ricordassimo i milioni di euro buttati dalla finestra da questo governo per Alitalia, ponte sullo Stretto, scudo fiscale e altre iniziative spot ingiuste e costose”.

     

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. E\’ interessante la tesi secondo la quale il federalismo fiscale sarebbe costituito da fondi arrivati da Roma (ladrona o generosona?)utilizzati in loco come meglio aggrada agli enti locali. E\’ come se io chiedessi dei soldi in banca e poi rivendicassi il fatto che sono miei e che a casa mia ne faccio ciò che voglio. Troppo comodo fare i bravi amministratori che garantiscono servizi con i soldi degli altri (o, meglio, di tutti). E\’ ridicola questo polemica fra chi fa finta di volere il federalismo (alla romana) e chi fa finta che Roma possa essere la dispensatrice senza fondo dei denari necessari agli sprechi locali (vedere il disastro della giunta Cavalli).

    LEAVE A REPLY